Sandro fay

TÉI Rosso di Valtellina Doc

  • In Offerta
  • Prezzo di listino €11,90
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


La Valtellina è la più grande area viticola terrazzata di montagna in Italia. La varietà autoctona coltivata è il Nebbiolo, localmente chiamato Chiavennasca. La vite viene coltivata in una fascia altimetrica compresa tra 350 e 900 m s.l.m.
La società agricola Fay nasce nel 1973 per opera di Sandro Fay che, partendo dalla piccola produzione enologica di famiglia, decide di sviluppare questa attività; dal 1998 è affiancato dai figli Marco ed Elena. 
I vigneti di Sandro Fay si estendono per una superficie complessiva di circa 15 ettari; per tradizione famigliare l'azienda è fortemente legata alla sottozona Valgella, dove si concentra la quasi totalità della produzione. Valgella è il nome di una delle cinque sottozone della denominazione Valtellina Superiore Docg; si estende nel Comune di Teglio per 137 ettari. Il nome deriva da "Valgel", forma dialettale per indicare i piccoli torrenti che caratterizzano la zona. I terreni sono prevalentemente sabbiosi (circa 70%), limosi (circa 18%), con assenza di argilla e di calcare, a pH acido compreso tra 4,5 e 5,5. Derivano da formazioni granitiche sfaldate e presentano spessore variabile da meno di 1 metro a qualche metro. L'impegno dell'azienda Sandro Fay è volto alla valorizzazione dei singoli vigneti che, in base alle peculiarità pedologiche e altimetriche, danno origine a vini differenti e di spiccata personalità.

ll Rosso di Valtellina nasce da vigneti collocati nel Comune di Teglio, dalla cui forma dialettale deriva il nome Téi.

Vitigno: 100% Nebbiolo (Chiavennasca)

Forma di Allevamento: Guyot e Sylvoz valtellinese.

Zona di Produzione: Comune di Teglio, esposizione sud.

Terreno: Sabbioso (70%), limoso (20%) a ph acido.

Raccolta: Hl/Ha 50 circa. L'uva viene raccolta nella seconda metà di ottobre.

Vinificazione: Fermentazione alcolica in vasca di acciaio a temperatura controllata. Fermentazione malolattica e maturazione in acciaio.

Annata: 2016